MANUTENZIONE ORDINARIA

La spesa sulla prevenzione è un investimento.
Quella sulla riparazione è una perdita netta!

Il lusso di dedicarsi solo al proprio business

Prevenire è meglio che curare” è un detto popolare che si addice particolarmente bene al mondo dell’informatica, specialmente in quest’era d’estrema digitalizzazione dove i dati creati o forniti sono l’ossatura portante della maggior parte dei business. Ed è così anche per l’efficienza degli strumenti hardware, dove la manutenzione può posticiparne di molto la sostituzione, mantenendolo performante.

A chi è rivolto questo servizio?

Obiettivamente non è un servizio dedicato a chiunque. Se sei un libero professionista che lavora da solo ed hai un buon sistema di backup, onestamente questo tipo di contratto è sovradimensionato, ma se sei minimamente strutturato, con più PC in rete con condivisione di file, ecco che già rientri perfettamente tra coloro che gioveranno ampiamente di questo servizio!

Un servizio periodico, puntuale e trasparente

La sottoscrizione di un contratto di Manutenzione Ordinaria ti permette d’avere la certezza che la tua struttura hardware e software stia lavorando alla massima efficienza, con controlli periodici su NAS, Server, RAID, backup fino ad arrivare all’analisi delle funzioni di Office o del sito web. Potrai tenere sotto controllo il nostro lavoro grazie ai report che ti inoltreremo al termine del nostro checkup, con l’elenco di ciò che è stato fatto e gli eventuali allert.

Esempio di recupero dati da backup

Aggiornamenti

Integrità Server

Integrità UPS

Integrità RAID

Verifica backup

Coerenza Backup

Backup Azure

Backup M365

Spazio su disco

File temporanei

Backup NAS/USB

Verifica NAS

Verifica antivirus

GDPR sito web

Verifica sistema operativo per eventuali aggiornamenti, sia protezione che miglioramenti delle prestazioni.

Verifica integrità Server.

Verifica integrità UPS collegato al server, test batterie, calibrazione tempi automatica.

Verifica integrità RAID server (controllo dischi).

Verifica esecuzione backup in maniera regolare, e integrità degli stessi.

NOVITÀ: Verifica coerenza dati backuppati.

NOVITÀ: Verifica backup Azure.

NOVITÀ: Controllo backup Microsoft 365 (OneDrive, Posta elettronica, Share Point).

Verifica spazio su disco “c:” per evitare eventuali blocchi server/exchange dovuti alla mancanza di spazio.

Controllo ed eliminazione di file temporanei sia di programmi sia di explorer.

Verifica backup da NAS a disco USB.

Verifica NAS.

Verifica antivirus sia lato server sia lato client (aggiornamento motore scansione, verifica aggiornamento database virus, verifica aggiornamento “Exchange for server”, verifica motore “security for file server”

NOVITÀ: Verifica conformità GDPR sito web